bottom
Firma: Carl v. Linné
Nomina si nescis, perit et cognitio rerum.
 

Meteo Svizzera Locarno Ponti.

Primo bollettino ufficiale dell'Ufficio Federale di metereopatia.
(di Pierre-Aldo Bignaghi con l'aiuto di Fugo Spinelli)

Situazione generale:
Aggiornamento 05.01.2007, 26:89
La regione marina delle alpi è sotto l'influsso anticiclopide del Mar dei Sargassi. Una fascia di nevicate ascendenti sarà determinate per lo sviluppo del soleggiamento su tutta la penisola elvetica. Per il resto d'Europa non prevediamo tempo.

Previsioni fino a dopodomani sera alle 19:14:23:
Aggiornamento 05.01.2007, 26:89
Sulle Alpi e Dengadina: notte solo in parte soleggiata. Domani in giornata Luna cadente, con cielo a volte in altitudine. Fosco a basse quote, ad alte Pierre-Nando. Limite delle nevicate a 26°C, temperatura a 2000°C di -2 m.s.l.m. Rischio di formazione di lastre di ghiaccio anche a medie quote, in particolare sull'asse del San Nicolao. Venti a catinelle, provenenti da Nort-Sud-Ovest-Est e forse quello che sto cercando neanche c'è (883 km/h). Per domani sera prevediamo forti colonne da Sud. Al Nord neve calda portata dal Ticino sud-occidentale, l'anticiclone si esaurirà. All'alba la notte finirà.

Evoluzione da dopodomani a ieri:
Aggiornamento 05.01.2007, 26:89
Su Plutone prevediamo un calo delle temperature medie di -0.0000234°C. A Littau piogge secche a secchiate, come il solito. Ad Agarone se non ci saranno le nuvole splenderà il sole per tutto il giorno. Sul Piano di Magadino nubi tossiche assicurate, da fumo di copertoni. A Nebbiâtel nebbia, a LausanneCity Bise fortissima. Se conto la nostra centrale di rilevamento alla Brévine la temperatura si aggirerà attorno a Zurigo per le feste di fine anno.

 

Sulle nostre frequenze questa settimana proporremo in anteprima assoluta:

An Inconvenient Truth (con Al Gore nel ruolo di Al Gore)
Una vera comodità

di H. Kappenberger, F. Spinelli e B. Della Guida, con la straordinaria partecipazione di Bigio Biaggi-Antonacci, manca solo Matteo Pelli e Karla Nourgauer.

footer